Frutto di una passione profonda, ogni etichetta è una sfida coraggiosa.

La nostra passione è l’enologia e  la nostra mission è progettare vini innovativi, espressione di un terroir, dei vitigni e delle persone che li lavorano.

Ogni etichetta firmata La Tognazza vuole essere una proposta nuova in un mercato in cui regnano nomi storici e blasonati, un’idea che non tradisce la materia prima –  la terra e l’uva – ma la valorizza ancora di più.

I nostri vini sono piccole grandi storie, fatte di natura, profumi, aromi, sorrisi che rivivono ad ogni sorso, portandoci in un mondo unico, chiamato Mondo Tognazza.

Di questo nostro viaggio, che parte dalla vigna e si conclude a tavola, la soddisfazione più grande è regalare il piacere di bere un buon vino in compagnia.

Tutto questo si riassume in due linee, AMICI MIEI e LA TENUTA. 

I Vini

Veri e propri riferimenti di quel #mondotognazza nato dallo spirito di Ugo Tognazzi.

Michel Piccoli diceva di Ugo: “un uomo serio per niente serio”. E lo stesso Ugo amava “rivendicare il diritto alla cazzata” con azioni al di fuori da ogni canone. Proprio in queste parole si concentra e si definisce lo stile dell’azienda e dei propri vini.

I nostri prodotti sono, infatti, prodotti di assoluta eccellenza qualitativa, con un vestito scanzonato e un po’ sopra le righe. Il nostro obiettivo è quello di spogliare da inutili convenevoli e riportare una cena tra amici, un regalo per una ricorrenza o un bicchiere di vino all’ora dell’aperitivo ad essere ciò che realmente è: quel bisogno primordiale dell’essere umano definito “Divertimento”.

Ecco perché i dipingiamo #winecreators, proprio per la volontà di coniugare un buon bicchiere di vino all’allegria di una serata tra amici.

Ora tocca a voi!
Buon divertimento con il #mondotognazza

È la sintesi della nostra filosofia. Convivialità, divertimento e amicizia, in una bottiglia, senza tradire la qualità di un buon vino.

Tre vini fuori dagli schemi.

Tre mondi differenti e un viaggio dritto al cuore per vivere atmosfere suadenti e mai banali.

Tre racconti scritti con le note leggere del lounge, l’eleganza del blues e la forza del rock.

TAPIOCO

TAPIOCO, con il suo colore e i suoi profumi avvolgenti è come una spiaggia dorata e un mare turchese, è un’atmosfera leggera, sensuale, interessante ma mai superficiale…

COME SE FOSSE

COME SE FOSSE è l’eleganza della semplicità, un corpo morbido e una personalità con tante declinazioni, tutte vere, tutte da scoprire. E’ una blue note del vino.

ANTANI

ANTANI è Rock, diretto. Arriva come un impeto forte e mai banale, prima ti sorprende e poi ti travolge, per lasciarti infine la persistenza di tutte le sue complessità.

E’ la storia di ciò che eravamo. Quella nostra storia da raccontare e rivivere in una foto in bianco e nero, tra le pentole e i libri di cucina, in un vecchio grammofono.

Tre vini di grande eleganza, in cui la tradizione si arricchisce diventando talentuosa innovazione. Tre vini che suonano come il jazz, un fluire complesso di note olfattive e aromatiche, che regalano suggestione e pura emozione.

“La Tenuta”  è la linea che rappresenta la continuità di una storia di coraggio e innovazione, partita con Ugo in quel lontano ’69 e in quella sua prima casa di Velletri, Casa Vecchia.

CASA VECCHIA

CASA VECCHIA è il dove, il luogo “magico” in cui i sogni gastronomici di Ugo e il suo amore per la campagna prendevano corpo. Quel sogno oggi è ancora vivo nella tenuta La Tognazza e in questa etichetta che racchiude la tradizione di vitigni classici reinterpretati con eleganza e uno stile contemporaneo.

VOGLIA MATTA

VOGLIA MATTA è il desiderio, la sensualità. E’ quel bisogno di qualcosa che non sai, di qualcosa di diverso dalla solita routine, è la voglia di uscire fuori dagli schemi. Un’etichetta che attrae, un vino che conquista e che sorprende.

CONTE MASCETTI

CONTE MASCETTI è la voglia di evadere, di partire per una zingarata. E’ un viaggio lungo un sorso, l’apoteosi della convivialità e dello stare insieme, è l’unione di uve che come vecchi amici si ritrovano insieme per emozionarsi ed emozionare.